Fare network

Come dice Ellen Kirby del Brooklyn Botanic Garden nel libro Community Gardening, “I network, le alleanze, le collaborazioni e le partnership sono diventate una necessità per lo scambio di informazioni, per creare gruppi di pressione per proteggere lo spazio aperto e condividere le risorse. (…) Un forte supporto comune può fare la differenza tra un giardino che vive e uno che muore…”. Raccogliamo e diffondiamo l’invito a fare network, sperando che in molti facciano lo stesso.

Il blog ortodiffuso annuncia la nascita di ortocircuito:

E’ nata ortocircuito, la nuova mailing list che servirà per coordinare le azioni della rete degli orti milanesi. Orti in senso allargato si intende, per come viene intesa questa parola da chi mani e piedi ben piantati per terra, e da chi pensa che non ci siano sostanziali differenze tra verdure e fiori.
Chiamiamo tutti dunque a farne parte: ortisti, giardinieri, cittadini s-piantati, famiglie naturali, braccia e menti rubate all’agricoltura, piccoli economisti domestici, botanici critici, contadini del grumo di terra, membri dei community gardens, adottanti di terreni sparsi, paesaggisti inerbiti,  squatter organici, green warriors, o semplicemente idealisti urbani…”

Volete saperne di più o iscrivervi alla mailing list? Trovate tutte le informazioni qui.

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.